FreeBASIC – lavorare con i files [2]

Nel precedente articolo abbiamo visto come creare un file di testo e come leggerlo riga per riga.

Oggi scopriremo come aggiungere del contenuto testuale.

Per farlo dobbiamo aprire un file di testo esistente in modalità append. Se il file non dovesse esistere ne verrebbe comunque creato uno nuovo:

'Crea un file di testo e scrive la prima riga.
open "prova.txt" for output as #1
 print #1, "riga 1"
close #1

'Apre il file di testo esistente e aggiunge una nuova riga di testo.
open "prova.txt" for append as #1
  print #1, "riga 2"
close #1

Scrivere e leggere valori in formato tabellare

Oltre a poter leggere una riga di testo per volta con l’istruzione line input # e a scriverne una per volta con l’istruzione print #, è possibile memorizzare in un file di testo delle informazioni in formato tabellare (dati separati da virgole) attraverso l’istruzione write # e quindi leggerli con l’istruzione input #:

dim as string a, c
dim as integer b

'Crea un file di testo con tre informazioni separate da virgola.
open "prova.txt" for output as #1
  write #1, "la gatta ha partorito", 4, "gattini"
close #1

'Apre in lettura il file di testo ed assegna a tre variabili le rispettive informazioni.
open "prova.txt" for input as #1
  input #1, a, b, c
close #1

'Stampa il valore delle variabili.
print "la prima informazione e': "; a
print "la seconda informazione e': "; b
print "la terza informazione e': "; c

Bene. Per oggi ci fermiamo qui.

Nel prossimo articolo affronteremo la modalità di apertura binary.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.