FreeBASIC – costante

In questo articolo faremo la conoscenza delle costanti.

In determinate circostanze è molto utile nella programmazione ricorrere all’uso di una o più costanti.

Per esempio se in più punti del nostro codice dobbiamo utilizzare il valore del Pi greco, è bene definire una costante, non avrebbe senso infatti definire una variabile in quanto il Pi greco è una nota costante matematica:

const pi_greco = 3.14159

Una volta definita una costante non sarà più possibile cambiarne il valore nel codice, pena l’incorrere in un errore in fase di compilazione.

Il bello delle costanti è che una volta definite esse hanno un ambito globale (global scope): ovvero possiamo utilizzare il loro nome, e quindi il loro valore, anche tra moduli diversi dello stesso programma.

Ovviamente siamo liberi di definire costanti numeriche, booleane o stringa:

const sconto = 20
const stato = true
const etichetta = "SCONTO"

Nel prossimo articolo parleremo delle variabili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.